Broker Trading Opzioni


Indici USA, sintesi settimanale al 24 giugno

06/24/2013
Dow Jones a quota 14,799.40 segnato da una flessione settimanale del -1,80%. Per la giornata di Venerdì il risultato è però positivo in ragione del + 0,28%.Il Nasdaq da 3,423 della settimana scorsa passa a 3,357.25 di Venerdì, ...
Leggi tutto

Investire in Opzioni Apple, sintesi settimanale

06/04/2013
Ecco alcune news utili a tutti coloro che desiderano investire in opzioni Apple. Ancora problemi fiscali al centro di Apple. Dopo la piccola chiacchierata di Tim Coock col senato americano, a Capitol Hill, diffusa in diretta mondiale dalle ...
Leggi tutto

Indici Usa, S&P da osservare

04/15/2013
13 apr 2013 - Lo Standard and Poor's aveva aperto a 1,593.30. Dopo aver toccato un minimo di 1,579.97 ed un massimo di 1,593.30 chiudeva a 1, 588.85. Variazione in negativo del – 0,28%. Il Dow Jones dopo una apertura a quota 14,865.06 ...
Leggi tutto

Esistono differenze sostanziali tra il trading con le opzioni binarie e le opzioni tradizionali, comunemente definite “opzioni vanilla”. E' per tale motivo che è necessario conoscere le differenze per poter scegliere il Broker trading opzioni più adatto alle proprie esigenze.

Innanzitutto la scadenza, che per le opzioni binarie può essere oraria, giornaliera, settimanale o mensile, mentre per le opzioni tradizionale è mensile o trimestrale.

Altra differenza consiste nella somma investita per l’acquisto, che nel caso delle opzioni binarie è decisa sin dall’inizio dal trader, mentre per le opzioni vanilla dipende dal lotto minimo negoziabile ( a volte, economicamente molto impegnativo).

Infine i tempi di esecuzione dell’ordine sono sempre uguali per le opzioni binarie (non prima della scadenza fissata al momento dell’acquisto), mentre possono variare per le opzioni ordinarie, essendo sempre possibile negoziarle fino al momento della scadenza del contratto.

Dunque i broker opzioni binarie offrono dei servizi più adatti a chi vuole investire con più tranquillità, 24 ore al giorno e senza pressioni eccessive dovute all'andamento dei mercati correlati.

Aprendo un account per il trading opzioni con i broker si ha, ad esempio, la certezza che alla scadenza si sarà guadagnato fino all' 85% del capitale iniziale o che, in caso di perdita, si avrà una perdita predefinita. Alcuni broker offrono anche un rimborso pari a circa il 15% dell'investimento iniziale permettendoti di recuperare parte della perdita!